Halyna Trufanova

Chi sono

Il mio nome è Halyna Trufanova, sin da giovanissima ho sentito un forte desiderio di alleviare le sofferenze del prossimo e di aiutare gli altri a stare meglio.

Mia madre era un medico e spesso l’accompagnavo a visitare gli ammalati; già da bambina ho imparato ad eseguire piccoli trattamenti, ed anche quando facevo un’iniezione i pazienti rimanevano stupiti dalla mia mano delicata sebbene fossi tanto giovane!

Ho deciso da subito che i miei studi sarebbero stati in campo medico, ed in un’applicazione il più possibile pratica.

Ho completato con successo studi di microbiologia perché affascinata da quegli organismi invisibili eppure di fondamentale importanza per il nostro benessere.

Contemporaneamente portavo avanti l’apprendimento di tecniche di massaggio, in particolare del massaggio viscerale che agisce sull’intestino inteso come una vera e propria “centralina del benessere” del nostro corpo.

Ho iniziato a studiare tutte quelle discipline che attraverso la prevenzione e l’utilizzo di medicine naturali e terapie alternative, sono tese a garantire benessere e salute cioè fototerapia, musicoterapia, naturopatia utilizzo di oli essenziali ecc.

Una volta trasferita in Italia, ho rafforzato ed ampliato le mie conoscenze ed abilità nelle tecniche di massaggio (sono operatrice di massaggio professionale DIABASI), specializzandomi in massaggio termale, olistico, amazzonico, kinesiologo, con oli essenziali, sportivo solo per citarne alcuni.

Nei miei studi ho anche appreso la tecnica della coppettazione (cupping therapy)che attraverso la stimolazione dei punti vitali di bioenergia, stimolano metabolismo, circolazione, alleviano sciatica e mal di schiena o collo, o semplicemente contribuiscono al mantenimento di un buono stato di salute. Conosco inoltre la tecnica di dispersione del dolore tramite l’applicazione di pressione nei punti energetici e incroci dei meridiani.

Gradualmente ma inevitabilmente mi sono avvicinata allo studio della bioriflessologia plantare, rimanendo affascinata dall’istruttiva lettura delle pagine scritte sull’argomento dalla signora Marisa Pancottini (http://www.bioriflessologiaplantare.com/bioriflessologia-plantare), a cui mi sono poi approcciata per iniziare l’apprendimento di questa fondamentale tecnica, essenziale per riequilibrare gli organi a livello energetico, per disintossicare e depurare, sempre lavorando sui singoli organi sofferenti.

La bioriflessologia plantare in particolare interviene oltre che sugli organi anche sulle emozioni che causano reazioni organiche e comportamentali ed anche dei blocchi energetici, perché solo indagando anche sulla causa (emozione) e non solo sul sintomo possiamo intervenire alla vera radice del problema in modo risolutivo.

Ringrazio

Un grazie speciale va alla mia insegnante Marisa Pancottini, grazie per avermi dato questa opportunità.

Aree di lavoro

Svolgo la mia attività a: Sant’ Onofrio di Campli